La Marmoteca del Museo del Marmo, risalente al 1979 quando lo stabile era sede dell‘Internazionale Marmi e Macchine, è costituita da 310 campioni di grande formato relativi ai più importanti marmi commerciali prodotti all’epoca in Italia e all’estero.